Davide Van De Sfroos Show

Bello spettacolo Giovedì sera al Teatro Arlecchino di Voghera.

Bello, ma soprattutto inaspettato. In parte perchè non avevo molta fiducia nel Davide attore e facevo male, in parte perchè non avevo previsto contributi esterni allo spettacolo, che invece gli han dato vivacità e frizzantezza.

Tra le sue canzoni più amate(La Curiera e La Balera), Van De Sfroos ha infilato pezzi più nuovi, molto più vicini all’improvvisazione, suoni che si rincorrono, immagini del lago, poesie, batutte e racconti… Ha recitato Marzo 1821 del Manzoni con ritmi reggae, tanto per darvi un’idea dello spettacolo!

Mi sono piaciuti i  “T’è capì”, il cantante calabrese, la cantante pugliese, la co-protagonista… Tutti artisti davvero molto in gamba, ma di cui, con rammarico, non ricordo il nome.

La band del “Davide Van De Sfroos SHOW” è composta da:

  • Angapiemage Galiano Persico – Violino, Tamburello Salentino
  • Davide Brambilla – Piano e Fisarmonica
  • Francesco Piu – Chitarra Acustica e Chitarra Resofonica
  • Paolo Legramandi – Basso

Tocco di classe? Chiudere lo spettacolo con una pizzica salentina! Mitico!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>