Io, casalinga.

Mi è stato fatto notare che su questo blog non emerge in maniera chiara e distinta che il mio obiettivo nella vita è fare la casalinga.

Pongo immediatamente rimedio al malinteso pubblicando le foto del lavoro a uncinetto a cui mi sto dedicando in questo periodo. Fare la pendolare a cos’altro potrebbe mai servire? Ovvio, a lavorare all’uncinetto nei 60km che separano casa mia dal posto di lavoro. Trattasi di tovaglia di cotone egiziano color panna, lavorata con uncinetto da 1,25. Il pizzo verrà poi assemblato in un secondo momento e decorerà una stoffa di lino sempre color panna, che adesso non ho a portata di mano. Se la tovaglia, una volta finita, risulterà troppo leggera, applicherò un fondo scuro che oltre a rendere più resistente il tutto, farà risaltare il ricamo (nelle foto già si capisce cosa intendo).

Queste sono alcune delle piastrelline che ho ricamato fino ad ora…

grande

E questa è una piastrellina in dettaglio (lo schema l’ho trovato in giro in rete, è meraviglioso!).

piccolo

2 thoughts on “Io, casalinga.

  1. Grazie a te per la correzione…
    Sai che per una ricetta, io ci sono sempre!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>